About

grafica creativa freelance modena

Piacere, mi chiamo Debora!

Sono grafica e web designer freelance.

progetto atipico è il mio laboratorio creativo, dove faremo esplodere la personalità del tuo brand.

Il mio obiettivo principale è aiutarti a distinguerti da tutti gli altri e assieme possiamo farlo lavorando alla tua identità visiva o progettando grafiche e template per i tuoi prodotti o servizi.

Ho a cuore il futuro delle piccole realtà: freelance, piccoli brand, perché è lì che si nascondono le storie più belle e le passioni più grandi.

Mi piace stringere con le persone relazioni solide e durature; non ho clienti, ma compagni di viaggio, con cui condividere sogni, idee e successi.

progetto atipico ha sede a Castelvetro di Modena ma possiamo lavorare online da tutta l’ Italia e oltre!

Il mio progetto è atipico, ma lo è anche il tuo 😉

Scopri come possiamo lavorare assieme

Qualcosa su di me

.01 Timida e introversa, ma con gli amici e un boccale di birra sono l’anima della festa.

.02 Disordinata, ma amo classificare ed etichettare tutto con cura.

.03 Vegetariana, ma non salutista, non resisto davanti ad un piatto di patatine fritte.

.04 Ascolto musica Rock e Metal, ma sotto la doccia canto le canzoni dei classici Disney

.05 Lavoro a computer ma ho un animo retrò; adoro la carta da parati, i mercatini dell’usato e i musei di storia naturale.

Puoi seguirmi anche su:

grafica creativa freelance modena
collage digitale pagina about

La mia storia

1990

Nasco in un paesino in provincia di Modena.

Nel mentre, dall’altra parte del mondo, sono iniziate le riprese di “Mamma ho perso l’aereo”

2004

Mi iscrivo all’ Istituto State d’arte di Modena all’indirizzo di grafica pubblicitaria e fotografia.
Sono capitata lì in anni un po’ strani, di passaggio tra l’analogico e il digitale, anni in cui si iniziano ad abbandonare i rullini in favore delle prime fotocamere digitali.

Mi rendo conto che la tecnologia è comoda, anzi comodissima, ma che probabilmente non fa (ancora) per me.

2009

Esasperata della mia inclinazione a chiudere i software senza salvare, mi sono iscritta all’ Accademia di Belle di Arti di Bologna, indirizzo Pittura.

In questi anni do sfogo alla mia manualità e affino il mio gusto estetico, mi concentro principalmente sul disegno, ma mi innamoro anche della grafica d’arte e della scultura.

2011

Inizia un bellissimo periodo di sperimentazioni, partecipo a mostre e workshop come artista, presentando disegni, sculture e installazioni.

In me si accende una lampadina: posso portare tutto quello che sono, e che ho imparato, nel graphic design.
Posso lavorare nel digitale e contemporaneamente sporcarmi le mani e sperimentare. Se posso offrire qualcosa di unico, perché non farlo? 😉

2016

Lavoro come Graphic designer in un’ associazione di organizzazione eventi. Il lavoro mi appassiona tantissimo, ma piano piano capisco sempre di più che quello che voglio è creare un’ attività mia, in cui poter realizzare progetti di qualità, seguendo i miei ritmi e i miei valori.

2017

Abbandono il lavoro all’associazione di organizzazione eventi per iscrivermi ad un corso di specializzazione in comunicazione multimediale a Bologna, in cui approfondisco le mie basi di grafica e imparo a progettare e a sviluppare i siti web.

2018

Il mio sogno prende vita: in Agosto divento freelance e nasce ufficialmente progetto atipico 🙂

Oggi

Ti aiuto e ti supporto nel realizzare il tuo sogno, grazie ai servizi di identità visiva e di grafica su misura che ho studiato apposta per te, che stai per aprire una nuova attività o che vuoi fare il salto di qualità se ne hai già una avviata.

Perché progetto atipico?

progetto: perché è ciò che si trova tra un sogno e la sua realizzazione.
Mi motiva e mi infonde energia, perché porta con sè l’idea di continuo dinamismo.

atipico: perché credo in mondo in cui per fare davvero la differenza bisogna avere il coraggio di essere unici e imperfetti.